Rito di purificazione per ambienti e attività commerciali

Alcune volte ci capita di avvertire sensazioni sgradevoli in casa o su luogo di lavoro; spesso si associano a continui imprevisti, ostacoli, problemi,… non compresi nella normale quotidianità (troppo frequenti o strani);
se è un’attività commerciale, si subiscono cali di entrate (denaro, guadagni, numero clienti,…) improvvisi e non compatibili con il normale andamento del mercato o della vostra attività.

Occorrente :

Alcool naturale, distillato o grappa; (anche da bottiglia aperta precedentemente)
1 –vaso in vetro (tipo nutella o maionese); (lavato e scolato)
1 –sale grosso; (pacco nuovo!)
1 – bicchiere d0olio di oliva
4 – foglie di rucola
1 – incenso (di essenze naturali, fiori, erbe, piante,…)
1 – rametto ulivo con almeno 9 foglie
1 – testa d’aglio

Procedimento : Dopo il tramonto
Scegliere un luogo tranquillo ed un ripiano su cui svolgere il rito.
Passare il piano con l’alcool. Passatevi anche le mani con alcune gocce.

- Accendere l’incenso con pensiero positivo
- Prendere un vasetto di vetro con coperchio. (tipo maionese, nutella,…)
- Passare con l’alcool esternamente vaso e coperchio con un pezzo di carta;
- Mettere un cucchiaio di alcool nel vaso, chiudere il vasetto e scuoterlo x qualche secondo; quindi senza toccare l’interno con le mani, svuotare l’alcool nel lavandino, anche se rimangono alcune gocce nelle pareti interne non importa.

- Aprite il pacco di sale grosso, coprire il fondo del vasetto.
- Prendere 4 foglie di rucola, spruzzatele con l’alcool e posatele sul fondo.
- Aprite la testa d’aglio, spruzzatela con l’alcool, scegliete 4 spicchi.
- 3 spicchi posateli sulla rucola nel vasetto
- Il 4° spicchio spezzatelo a metà
- Una metà la posate nel vasetto
- La seconda metà la disponete all’esterno del locale.
- Spruzzate con l’alcool il rametto di ulivo
- Staccate 9 foglie dal ramo, nel momento in cui staccate le foglie pensate che con quel gesto “staccate” quanto di negativo state subendo

- 5 foglie di ulivo vanno riposte nel vasetto
- 4 foglie di ulivo vanno messe agli angoli del locale (partendo da destra verso sinistra
- Coprite con il sale gli elementi messi nel vaso
- Ora versate l’olio, lentamente nel vaso
- Controllate che l’incenso sia ancora acceso, altrimenti accendetene un altro
- Chiudete il vasetto il meglio possibile
- Se avete del nastro adesivo sigillatelo intorno al coperchio.
- Prendete il sale grosso, mettetevi con le spalle all’ingresso del locale, cominciando da sinistra verso destra, ponete alcuni grani di sale sulla foglia di ulivo messa agli angoli precedentemente.

- In ultimo coprite la metà di aglio messa all’esterno
- Prendete il vasetto preparato e mettetelo in luogo tranquillo, lontano dalla vista di curiosi e da dove non andrà rimosso fino a Luna Nuova
- Lasciate consumare l’incenso fino in fondo
- Il rituale è finito


Vanno gettati e Non usati:
- Spicchi di aglio rimasti della testa
- Ramo di ulivo
- Rucola

Si possono usare ancora (anche per altri impieghi)
- Olio – alcool – incenso
- Il rimanente del sale va disperso in strada nei 4 giorni seguenti

Il vasetto andrà rimosso e gettato dopo il secondo giorno di Luna Nuova.

Sale e ulivo agli angoli, possono essere rimossi dopo aver sparso il sale
La metà di aglio all’esterno, lasciarla deteriorarsi e rimuoverla comunque aver gettato il vasetto con la mistura.

Tempi: inizi benefici, dopo le prime 48 ore, dall’esecuzione del rito
Massima resa a deterioramento avanzato del mezzo spicchio di aglio messo all’esterno.


Anna
©Copyright

Non ci sono articoli

Vuoi proporre un tuo articolo o segnalarne, scrivi a info@annalastrega.it

Non ci sono link

Vuoi segnalarne uno scrivici o usa il nostro modulo

©Copyright 2008

Il Gazzettino della Magia

Anna la strega la prima vera cartomante online

home Il Gazzettino della Magia                
 
Rito di Base purificazione Ambienti  
  Un rito di base per purificare l'ambiente in cui si vive e si lavora